Dall’antica scuola del libro di Urbino, che ha formato molti dei migliori incisori italiani del Novecento, prende avvio il suo percorso artistico. Diplomata nel ’97 all’Istituto statale d’arte in Tecniche incisorie e illustrazione del libro, raccoglie i suoi primi riconoscimenti.

Nel 2003 iniziano le sue prime esperienze artistiche con la ceramica. Autodidatta poliedrica, partecipa a mostre e concorsi nel territorio del Montefeltro e nel territorio nazionale.

Nel 2006 frequenta un corso di formazione professionale di foggiatura al tornio ad Urbania. Da allora la ceramica non è solo mezzo espressivo, ma diventa un “mondo” complesso, in cui far interagire fattori tecnici, storici, espressivi diversi mediante la ricerca e la sperimentazione.

Il grande valore delle opere ceramiche di Laura Scopa datate 2006-2008 sta nell’aver trovato un punto di sintesi tra tecnica ed immaginario poetico. Segni fermi e sicuri danno origine a “Frammenti di viaggio”.

Le opere fissano nella “materia (ceramica) incisa” il percorso temporale dell’evoluzione emotiva e sanciscono l’approdo all’equilibrio dell’essere.

E’ importante ricordare i riconoscimenti e le mostre: Premio premio giovani al Concorso ceramica contemporanea città di Pesaro promosso dal Rotary Club e Musei Civici 2007, la partecipazione alla  47^ Mostra della Ceramica di Castellamonte (TO),  alla Mostra personale dal titolo “ inciso” presso la Jar Edizioni di Bologna. Nell’autunno dello stesso anno partecipa ad Urbania (PU) al ciclo di seminari sulla ceramica contemporanea “Preludi e contaminazioni” con la performance INCISO n.1 curato da Castelduranteculturaceramica. Tra dicembre 2007 e Gennaio 2008 espone i suoi LIBRI D’ARTISTA in una mostra personale al Jar Edizioni di Bologna (a cura di Massimiliano Cecconi e presentazione di Elisabetta Bovina).

Nel 2008 ha preso parte alla 6^ rassegna Nazionale per Artisti Ceramisti di Albisola Marina.Nel 2009 è invitata alla mostra “Nuove argille” linguaggi della giovane ceramica d’arte italiana presso la galleria Frac Baronissi (SA). Maggio 2010 partecipa alla mostra “rose bianche” presso la galleria Misael  Milano, Giugno 2010 invitata alla mostra “ Apartheid” presso la galleria Misael Cape Tawn Sud Africa, 11/12 Settembre 2010 invitata alla VII Festa del fiume Metauro Land Art al Furlo (PU) .

Maggio 2011 presenta la collezione Animaioliche “safari” presso la galleria Crete-pièce unique Bologna, Giugno 2011 invitata alla mostra “C’era una volta” presso la galleria Misael Vicenza, Settembre 2011 partecipa alla mostra “Keramos” presso Palazzo Ducale Urbino, Ottobre 2011 invitata alla mostra “NordCentroSud” presso Spazio Nibe Milano, Settembre 2012 espone al salone “ MAISON & OBEJECT “ Parigi, Settembre 2012 partecipa al “Concorso Sgarzini” ” La  Ceramica ieri oggi e domani” Secondo premio delle Botteghe Artigiane Urbino (PU), Gennaio 2013 partecipa al Concorso di Ceramica D’arte Contemporanea “ Premio Aldo Ajò” vincendo il Secondo Premio, Gubbio (PU), Maggio 2013 presenta la collezione Animaioliche “ Ora D’aria “ presso la galleria Crete-pièce unique Bologna, Settembre 2013 invitata alla mostra “Futuro Anteriore” presso lo spazio espositivo Ex Macello di Padova, 30 Novembre 2013 al  6 Gennaio 2014 invitata alla mostra “ Arte ceramica oggi in Italia” a cura di Jean Blanchaert presso Villa Necchi Campiglio, Milano. 23 Agosto – 28 Settembre 2014 invitata alla mostra “ Change 3 “ presso Centro Ceramico Fornace Pagliero, Castellamonte TO. Maggio 2015 invitata alla mostra “ Le memorie della terra “ Mirco Denicolò- Giovanni Maffucci-Laura Scopa , presso Sala del Basolato, Fiesole FI; Maggio 2015, secondo premio al concorso “artigianato artistico” di Nazzano-Roma. Settembre 2015 opera segnalata al XV Premio Suzzara MN. 8 Ottobre/ 3 Novembre 2015 selezionata per Cluj International Ceramics Biennale , partecipa con l’opera “ signs of trip “ Cluj_Napoca Museum Of Art, Romania . 6 Novembre 6 Dicembre  2015 selezionata per la “ 12° Bienal Ceramica Aveiro “ partecipa con le opere “ Safari “ e “ Fattoria “ Portogallo. A luglio 2016 terzo premio alla “Rassegna Internazionale di ceramica contemporanea” di Albissola Marina-Savona. Agosto 2016 terzo premio al “Concorso Sgarzini”  “ la Ceramica ieri oggi e domani” Urbino (PU). Mostra collettiva itinerante “CUBE- Compressi”, Faenza settembre 2016, Torgiano ottobre 2016, Roma novembre 2016 e Torino anno 2017.